Benvenuti / Azienda / Organi istituzionali

Organi istituzionali

Inserisci qui il testo

Consiglio di Amministrazione

Composizione:
Michela Chiogna: Presidente
Nuhara Vargiu: Vice Presidente
Maria Antonia Pedrotti: Consigliere
Michele Menghini: Consigliere
Paolino Deriu: Consigliere

ORGANI
Sono organi della Civica di Trento:

a) di governo ed indirizzo:
- il Consiglio di Amministrazione;
- il Presidente.

b) di gestione:
- il Segretario – Direttore Generale.

c) di controllo contabile:
- il Collegio dei Revisori dei Conti.
Composizione:
Laura Costa:         Presidente
Pasquale Mazza:  Revisore
Claudo Toller:       Revisore

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
Consiglio di Amministrazione composto da cinque Consiglieri, i quali eleggono al proprio interno il Presidente dell’Ente.
Quattro dei cinque Consiglieri vengono nominati dal Sindaco di Trento, ed uno viene nominato dalla Provincia Autonoma di Trento.
I componenti del Consiglio di Amministrazione durano in carica 5 (cinque) anni e possono essere riconfermati, senza interruzioni, per due volte.
Il Consiglio di Amministrazione definisce gli obiettivi ed i programmi dell’Ente, esercita tutte le attribuzioni relative alla gestione dell’Ente che non siano di competenza del Presidente, del Segretario – Direttore Generale mediante l’adozione di provvedimenti deliberativi.

In particolare:
a) approva i piani e i programmi dell’Ente;
b) stabilisce le priorità ed emana le conseguenti direttive generali per l’azione amministrativa e per la gestione;
c) approva lo Statuto e le sue modificazioni con la maggioranza qualificata (4/5) dei componenti;
d) approva i regolamenti dell’Ente e le dotazioni organiche;
e) delibera il Bilancio di previsione, le sue modificazioni ed il Conto Consuntivo;
f) nomina il collegio dei Revisori dei Conti;
g) nomina il Tesoriere dell’Ente;
h) delibera le tariffe per i servizi erogati dall’Ente;
i) approva le variazioni patrimoniali relative a vendite, acquisti di immobili, eredità, legati e donazioni;
j) stabilisce l’eventuale indennità di presenza per gli amministratori;


IL PRESIDENTE
Il Presidente assume la rappresentanza legale dell’Ente.
Promuove e dirige l'attività del Consiglio di Amministrazione dell'Ente, controlla l'esecuzione delle sue deliberazioni, cura i rapporti con le altre Istituzioni e Amministrazioni pubbliche ed adotta i provvedimenti, a lui demandati, dalle leggi, dallo Statuto e dai regolamenti.
Il Presidente, e il Vice Presidente dell'Ente vengono eletti dal Consiglio di Amministrazione al proprio interno, a scrutinio segreto, a maggioranza assoluta dei componenti.
In caso di assenza o impedimento del Presidente le sue funzioni vengono svolte dal Vice Presidente.